BIRRA BIANCA: LA DELICATEZZA CHE LA CONTRADDISTINGUE

La birra bianca o blanche, conosciuta anche come Witbier, è originaria del Nord Europa. Le sue peculiarità sono l’aspetto torbido (dovuto alla presenza di lievito e proteine del frumento in sospensione) il colore chiaro, quasi opalescente, la schiuma cremosa e candida.

Le sue origini risalgono all’epoca medievale quando le birre, piuttosto che essere insaporite con il luppolo, venivano aromatizzate con il gruit: una miscela di erbe aromatiche, zenzero, ginepro, noce moscata, anice e chiodi di garofano.

Le Witbier sono, solitamente, molto beverine e leggere, perfette soprattutto per la stagione estiva poiché non superano quasi mai i 5 gradi.

Proprio per queste sue caratteristiche, di leggerezza e delicatezza, le Blanche sono le birre predilette per il momento dell’aperitivo.

Quindi il modo migliore per accompagnarle è servirle insieme a qualche stuzzichino. Ma possono andare bene anche insieme a qualche piatto leggero e poco elaborato, come carni bianche o pesce. Ma anche fritti, formaggi con composte e miele, o qualche dessert di pasticceria secca.

Se volete provare un’ottima birra bianca, acquistate la nostra Barunissa online nel nostro shop online. Questa birra è perfetta per gli aperitivi, i fritti e i piatti leggeri. La Barunissia è una Blanche Belga originaria del Nord Europa che si rifà alla tradizione fiamminga.